Mon. May 23rd, 2022

L’allenatore dei San Francisco 49ers Kyle Shanahan ha espresso sorpresa e delusione per la richiesta di scambio permanente della star wide receiver Deebo Samuel.

Kyle Shanahan sorpreso dalla richiesta di scambio di Deebo Samuel

Shanahan ha aggiunto che nessuna potenziale offerta commerciale da parte delle squadre della NFL le ha tentate a passare da Samuel a questo punto.

“Sono rimasto davvero sorpreso, siamo rimasti sorpresi”, ha detto Shanahan durante una conferenza stampa. “Ma anche, una volta che succede, conosci questa faccenda, quindi non può sorprenderti troppo. Ma sì, siamo rimasti un po’ delusi, ma fa parte di questo business. Prenderesti in considerazione qualsiasi cosa. Hai la responsabilità di aiutare la tua organizzazione il più possibile.

“Ma perdere un giocatore come Deebo, è difficile vedere come questo aiuti la tua organizzazione. Quindi cerchi di esaminarne tutti gli aspetti e ciò che le persone sono disposte a fare. e niente era nemmeno lontanamente vicino a ciò che pensavamo sarebbe stato giusto per noi o giusto per i Niners.

Dov’è la disconnessione?

Uno dei giocatori più dinamici del campionato, Samuel ha comunicato ai 49ers di voler uscire. Una fonte della Lega non autorizzata a parlare pubblicamente ha sottolineato che non si tratta solo di soldi e di voler essere uno dei ricevitori larghi più pagati del gioco.

Samuel ha serie preoccupazioni, secondo una fonte, sull’essere usato frequentemente come running back nell’offesa di Kyle Shanahan e si interroga sulla sua longevità in quel ruolo. Samuel, 26 anni, è nel pieno della sua carriera. Ha accumulato 1.405 yard in ricezione (quinta nella NFL) e 6 ricezioni di touchdown la scorsa stagione. Si è anche precipitato per 8 touchdown, il massimo in una singola stagione per un ricevitore largo nella storia della NFL.

Shanahan ha rifiutato di specificare quali sono le questioni al centro della controversia.

“Ci sono un sacco di cose che giocano in esso”, ha detto Shanahan. “Mi piacerebbe condividere tutto con tutti in modo che le persone potessero capire di più, ma non è giusto per Deebo, non è giusto per i 49ers. Se tutto va bene, possiamo risolverlo e un giorno si risolverà per voi ragazzi”.

Nessuna conversazione recente tenuta

Sono passate settimane da quando Shanahan ha parlato con Samuel. Tuttavia, ha espresso la speranza che i 49ers possano trovare un terreno comune con lui ad un certo punto.

“Abbiamo un ottimo rapporto con Deebo”, ha detto Shanahan. “Non l’ho visto molto da quando è finita la stagione. Cerco di non farmi coinvolgere troppo. Tu conosci qualcuno, loro conoscono te. E quando arriva il momento in cui si calma. Si spera che si stabilizzi di più dopo questa bozza e che le cose diventino un po’ più facili. Ma questo non è qualcuno che abbiamo appena incontrato.

“Stiamo con lui da tre anni. Penso che lo conosciamo abbastanza bene. Ci conosce abbastanza bene. E le cose non sono state delle migliori negli ultimi due mesi a causa della percezione esterna.

Ma vedo che succede molto in questo campionato, soprattutto in situazioni contrattuali. Quindi, cerca di non reagire in modo eccessivo in un modo o nell’altro. Cerchi di essere paziente con questo perché le emozioni possono aumentare con le persone, specialmente quando tieni alle persone e molto dipende da questo. Cerchi di ottenere una vittoria per entrambe le parti”.

John Lynch ha indirizzato la richiesta commerciale di Samuel

Prima del Draft NFL, il direttore generale dei 49ers John Lynch ha affrontato la richiesta di scambio di Samuel e ha chiarito che non ha alcun desiderio di scambiare l’ex scelta del secondo giro dalla Carolina del Sud.

“Semplicemente non lasciare che ragazzi come quelli camminino”, ha detto Lynch. “Non riesco a immaginare uno scenario in cui lo faremmo. Non entro nei dettagli. Non credo sia nell’interesse di nessuno entrare nei particolari. Non riesco a immaginare di voler passare da Deebo. È semplicemente un giocatore troppo bravo.

“È stato un giocatore rivoluzionario per il nostro franchise. L’ho detto a Deebo, è quando la volontà incontra l’abilità. Ha una grande volontà, giocatore di grande talento. È un grande compagno di squadra. Non abbiamo altro che amore per lui e apprezzamento per lui”.

Lynch ha definito Samuel una presenza ispiratrice. Per quanto riguarda il non essere d’accordo con Samuel, Lynch ha sottolineato che l’organizzazione ha buoni rapporti con i suoi giocatori.

“Siamo orgogliosi della nostra comunicazione con i nostri giocatori”, ha detto Lynch. “Questo non è diverso. Sono fiducioso che possiamo trovare le soluzioni per qualunque cosa stia succedendo”.

Più volte, Lynch ha espresso la preferenza per fare affari in privato e non mettere tutto quello che sta succedendo dietro le quinte in un’area pubblica. Ovviamente quella nave è già salpata.

“Non credo sia nel migliore interesse della nostra organizzazione o di chiunque altro parlarne”, ha detto Lynch. “So che tutti sono curiosi di Deebo. Non ne parlerò molto oggi perché non penso che sia produttivo. Penso che sia improduttivo per noi parlare di cose”.

Prima che la richiesta di scambio diventasse pubblica, un dirigente della NFL aveva previsto a Pro Football Network che la situazione di Samuel stava ribollendo e annoiava a guardare. E aveva ragione.

“Deebo è così cruciale per l’attacco di Kyle Shanahan perché può fare così tante cose”, ha detto il dirigente. “Non riesco a vederli scambiarlo, ma ho potuto vedere che quella situazione era un problema. Si tratta di compromessi”.

Un giocatore della NFC West ha detto che Samuel ha tenuto per sé il suo malcontento fino ad ora, ma ha aggiunto che non è scioccante che sia scontento dato l’aumento della paga del ricevitore in tutto il campionato.

Forze di mercato in gioco

Una selezione All-Pro, Samuel ha un sacco di valore come ricevitore largo che funge anche da running back. Sarebbe disposto a prendere $ 25 milioni all’anno? I 49ers sarebbero disposti a pagare quel numero? Probabilmente. O questa situazione è troppo lontana per essere risolta?

Samuel sta cercando un nuovo contratto insieme agli altri ricevitori larghi della classe rookie del 2019 Terry McLaurin e DK Metcalf. AJ Brown, rappresentato da Tory Dandy della CAA, lo stesso agente che rappresenta Samuel, è stato ceduto ai Philadelphia Eagles durante il draft e ha ricevuto un contratto da $ 100 milioni con $ 57 milioni garantiti.

Il motivo per cui tutti vogliono nuovi accordi è l’esplosione del mercato dei ricevitori larghi dopo che Tyreek Hill e Davante Adams hanno ottenuto contratti di successo in questa bassa stagione. Hill ora sta guadagnando $ 30 milioni all’anno, mentre Adams si attesta a $ 28,5 milioni all’anno.

Non è determinato se i 49ers si sposteranno da Samuel. La volontà di Lynch di parlare in dettaglio di quello che sta succedendo è ferma.

“Non voglio parlarne molto perché non penso che sia produttivo”, ha detto Lynch. “C’è una santità in quelle conversazioni che rimangono private.”

Lynch ha aggiunto di essere orgoglioso del track record dei 49ers nel premiare i giocatori meritevoli.

“Non si tratta di parole”, ha detto. “Sono orgoglioso delle nostre azioni nel tempo”.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.