Mon. May 23rd, 2022

I draft per debuttanti del fantasy football della dinastia 2022 stanno prendendo piede nel panorama fantasy dopo la conclusione del Draft NFL quando i nostri migliori potenziali clienti hanno finalmente i loro punti di approdo. Con i formati Superflex Dynasty, il modo più popolare di giocare a Dynasty, ecco un Mock Draft 2022 per 12 squadre Superflex Dynasty Fantasy Football Rookie con punteggio standard. In che modo le modifiche alle impostazioni influiscono sui round di apertura?

Per questo mock draft di football della dinastia 2022, utilizzeremo il superflex come costruzione del roster di base e un formato di punteggio standard. Sebbene questa finta bozza della dinastia servirà da guida su come potrebbe andare una bozza, si consiglia comunque di redigere in base alle esigenze della tua squadra individuale.

1.01) Breece Hall, New York Jets (RB1)

Non selezionare un quarterback con l’1.01 in una bozza finta da rookie superflex sembra strano. Tuttavia, come abbiamo visto durante il Draft NFL, questo è un anno strano. Solo un QB ha ricevuto capitale al primo turno, e anche allora non è chiaro quando scenderà in campo.

Tempo di gioco e talento non sono un problema per Breece Hall. Selezionato come il primo RB fuori dal tabellone, Hall è un giocatore a tutto tondo come puoi trovare nella classe di quest’anno. Porta una combinazione di raffica, visione, equilibrio di contatto e vantaggio di ricezione, che bramiamo nella fantasia, anche in un campionato standard. Sebbene i Jets abbiano Michael Carter nel roster, Hall si inserisce come l’RB1 principale, relegando Carter a trasporti occasionali e compiti di cattura di passaggi.

I Jets hanno avuto un progetto fenomenale e hanno aggiunto trequartista su entrambi i lati della palla. Se Zach Wilson può progredire nel modo in cui i Jets credono di poterlo fare, fai attenzione a questa squadra per fare progressi significativi nella loro ricostruzione producendo allo stesso tempo un solido talento fantasy. 1QB o superflex, Hall è il consenso 1.01 per le bozze finte di rookie di football della dinastia 2022.

1.02) Kenneth Walker III, Seattle Seahawks (RB2)

Kenneth Walker III è un infortunio di Rashaad Penny lontano da 15+ porta una partita. Penny si è infortunato la maggior parte del tempo dal 2018, il che offre a Walker una solida possibilità all’inizio del tempo di gioco. Anche se Chris Carson è ancora nella squadra, sono meno preoccupato per il suo impatto. Lo sfortunato infortunio al collo di Carson, insieme alla firma di Walker, probabilmente lo ha spinto a un ruolo numero 3 nel roster.

Walker, dal punto di vista della pura fretta, è il migliore della classe. Uscendo dal sistema a maglie ritardate di Wake Forest, Walker ha prosperato nello stato del Michigan poiché gli è stato permesso di colpire il buco con una testa di vapore. La sua capacità di guadagnare metri dopo il contatto è speciale. Walker era il numero 1 nella NCAA in yard dopo il contatto (1.169) e si sarebbe classificato 19 ° nella nazione nelle corse veloci usando solo quel totale. Era il numero 1 nella FBS nei trasporti di 10+ yard (46) e 15+ yard (30).

Pete Carroll vuole schierare una squadra di corsa. Lo ha fatto anche quando Russell Wilson era sotto il centro, quindi perché fermarsi ora con Drew Lock o Geno Smith? Per la prima volta in quella che sembra un’eternità, Seattle si è rivolta all’OL, aggiungendo OT Charles Cross (n. 9) e Abraham Lucas (n. 72). L’unica domanda con Walker sono le sue capacità di cattura dei passaggi. Personalmente, non sono preoccupato, ma anche il formato del punteggio di questa simulazione dovrebbe aiutare ad alleviare queste preoccupazioni.

1.03) Drake London, Atlanta Falcons (WR1)

Mentre Kyle Pitts è l’unicorno dei Falcons, Drake London è il loro ricevitore tuttofare. Alla USC, Londra ha giocato sia sul perimetro che all’interno dello slot. Nonostante le sue dimensioni (6’3 3/8″ e 219 libbre), London può vincere a tutti e tre i livelli del percorso, non solo al punto della presa. È più di un semplice ricevitore di catture contestate, e mi infastidisce ancora quando la gente pensa che sia tutto ciò che può fare.

Pur registrando un’enorme quota di bersagli del 38% nel 2021, Londra ha avuto 88 ricezioni, 1.084 yard e 7 touchdown, con 77 dei suoi 119 bersagli dietro la LOS o inferiori a 9 yard. Questa non è la linea delle statistiche di un ragazzo “contested-catch”. Con un solo ricevitore in questa squadra degno di nota, Londra è un ottimo candidato per il 25+% degli obiettivi nel 2022. Che si tratti di Marcus Mariota o Desmond Ridder al centro, Londra sarà un obiettivo preferito.

1.04) Treylon Burks, Tennessee Titans (WR2)

A 6’2″ e 225 libbre, Treylon Burks ha il mix di dimensioni e velocità che desideriamo nei ricevitori alfa di livello successivo. Molti hanno paragonato il suo set di abilità a quello di AJ Brown, e non sapresti, è esattamente il ruolo che sta per ricoprire per il Tennessee.

Brown ha registrato una quota target del 23% nel 2021 e una quota del 26,5% nelle ultime due stagioni. Ha anche visto il 44% degli obiettivi WR negli ultimi due anni con il 45% delle yard. Ciò equivaleva a quasi 3.000 iarde e una media di 15,1 PPR/gioco.

Anche se non sto dicendo che Burks sia la prospettiva che Brown sarebbe uscito da Ole Miss, le somiglianze ci sono. Burks avrà un successo immediato con Ryan Tannehill, e se Malik Willis diventerà ciò che alcuni di noi pensano possa essere nel 2023, Burks sarà l’obiettivo principale di uno dei reati più pericolosi della NFL.

1.05) Kenny Pickett, Pittsburgh Steelers (QB1)

Nella maggior parte delle bozze finte superflex, Kenny Pickett è la scelta numero 7 in assoluto. È dietro sia ai running back (Hall e Walker) che ai ricevitori di livello 1. Ma in termini di punteggio standard, posso sostenere Pickett come la quinta scelta in una bozza finta del rookie di football della dinastia superflex del 2022.

È l’unico QB a ricevere capitale al primo turno ed è in una situazione in cui potrebbe iniziare la settimana 1. L’allenatore degli Steelers Mike Tomlin ha dichiarato che questa sarà una competizione e Pickett ha una possibilità per vincerla quest’estate.

Anche se gli ci vuole del tempo per arrivare sotto il centro, il punto di atterraggio è sensazionale. Pickett si unisce a una squadra piena di talento con Najee Harris, Diontae Johnson, Chase Claypool, Pat Freiermuth, George Pickens e Calvin Austin III. Se gli aggiornamenti sull’OL vanno a buon fine, Pickett dovrebbe essere in grado di far partire la sua carriera con il piede giusto.

1.06) Garrett Wilson, New York Jets (WR3)

Garrett Wilson è un corridore sfumato che esce dalle sue pause in modo efficiente, può manipolare un CB con i piedi e ha il gioco di gambe per impilare rapidamente un difensore e usare la sua velocità per ottenere la separazione. Wilson ha sostenuto la sua esplosività con uno scatto da 40 yard di 4,38, 36″ di verticale e 123″ di salto in largo a Indy.

Ora in coppia con Zach Wilson, Elijah Moore, Corey Davis, Hall e CJ Uzomah, i Jets hanno un sacco di vantaggi. L’unica domanda arriva alla progressione di Zach Wilson come passante. Non vedo Garrett Wilson ottenere la quota obiettivo di Londra o Burks, ma il suo stile di gioco liscio come la seta lo renderà un bersaglio importante.

1.07) Jameson Williams, Detroit Lions (WR4)

Questa è una scelta per il futuro. È probabile che Jameson Williams inizi la stagione nella lista dei PUP mentre si riprende da un ACL strappato che ha subito nel campionato nazionale. Anche se avesse giocato per tutta la stagione, probabilmente non avremmo mai visto il suo vero vantaggio. Almeno, non finché Jared Goff è al centro.

Salendo di 20 posizioni per scegliere la Williams n. 12 in assoluto, i Lions hanno abbinato la minaccia verticale fuoricampo di questa classe con il QB con le yard aeree previste più basse della NFL la scorsa stagione (6,6). Il vantaggio di Williams sarà sbloccato con i Lions che faranno un cambio al QB, potenzialmente con un CJ Stroud o Bryce Young la prossima stagione. Draft Williams ora, profitto dopo.

1.08) Skyy Moore, capi di Kansas City (WR5)

Skyy Moore è sul lato più piccolo, in piedi intorno a 5’9 1/2″, 195 libbre, ma il suo talento salta fuori dallo schermo. Si prepara in modo incredibilmente veloce fuori dalla linea, si rompe molto bene allo stelo e affonda per entrare e uscire dai suoi tagli.

Moore è uno dei miei potenziali clienti preferiti della classe. Nel momento in cui è stato selezionato dai Chiefs, si sentiva il suo ADP alle stelle. In cima ai ricevitori di livello 2, Moore ottiene il bonus di giocare con Patrick Mahomes, spingendolo al di sopra degli altri ricevitori di questo livello.

1.09) Chris Olave, New Orleans Saints (WR6)

Chris Olave potrebbe benissimo essere il miglior corridore di percorso in tutta questa classe. Che sia contro uomo o zona, Olave può battere entrambi. È magro (6’0 3/8″ e 187 libbre), ma Olave ha un cambio di direzione fulmineo e ha pubblicato un lampo di 4,39 da 40 yard alla NFL Combine. Può giocare dentro e fuori (28% di slot nel 2021) e fa la maggior parte dei suoi danni in campo (14,1 aDOT).

Anche Olave ha un percorso istantaneo per le opportunità. Al di là di Michael Thomas, che non vediamo da quasi due anni, il miglior ricevitore di passaggi dei Saints è Alvin Kamara. Ho domande a lungo termine sulla loro situazione nel QB, ma scommettere sul talento di Olave per avere successo lo rende degno di una scelta al primo turno nel 2022.

1.10) George Pickens, Pittsburgh Steelers (WR7)

Se non avesse strappato il suo ACL nella stagione 2021, George Pickens avrebbe potuto essere un ricevitore di livello 1 nei draft da rookie. Gli Steelers hanno ottenuto un furto del draft con Pickens nel secondo round.

A 6’3 1/4″ e 195 libbre, Pickens è un po’ nerboruto. Ma dal punto di vista delle abilità e dei tratti, controlla ogni singola casella. Il suo controllo del corpo è superbo e prende la palla lontano dal suo corpo così come da chiunque altro. Ricorrerà con Claypool dal Day 1 ed è il numero 1 dietro le quinte se Johnson decidesse di testare il free agency dopo la stagione NFL 2022. Laddove gli Steelers una volta avevano le Tre B, ora hanno le Tre P.

1.11) Malik Willis, Tennessee Titans (QB2)

Ho detto che solo un quarterback dovrebbe essere selezionato al primo round quest’anno, anche nelle finte draft della dinastia superflex. Tuttavia, farò un’eccezione in base al formato. Mentre il PPR è il formato standard per la maggior parte dei campionati, in un superflex non PPR come questo, Malik Willis (il mio QB2) sale e rompe i primi 12.

Se preferisci Ridder o anche Matt Corral, ho capito. Per me, Willis ha il tetto più alto per qualsiasi QB in questa classe. Ryan Tannehill è nell’ultimo anno di soldi garantiti e i Titans potrebbero allontanarsi da lui nel 2023, aprendo la strada a Willis per essere il titolare. Willis ha bisogno di una stagione per imparare, anche se sappiamo che non sarà di Tannehill.

1.12) Jahan Dotson, comandanti di Washington (WR8)

Jahan Dotson è un momento clou in attesa di accadere. È un ricevitore largo piccolo (5’10 1/2 “e 178 libbre), atletico (4,43 trattino da 40 yard), versatile e affidabile. L’anno scorso, Dotson ha postato una linea di ricezione 91-1,182-12 su quei bersagli mentre trasportava il 91% dei suoi bersagli catturabili (il secondo della classe) e facendo cadere solo 2 palle. Può essere usato sia come minaccia profonda che nel gioco di passaggio intermedio, dandogli versatilità al livello successivo.

Sfortunatamente, si trova in una situazione tutt’altro che ideale con Washington. Carson Wentz è probabilmente alla sua ultima possibilità di essere un QB titolare, ma dietro di lui c’è Sam Howell, che potrebbe sorprendere molti quando gli viene data l’opportunità.

Quest’anno, Dotson dovrà competere per obiettivi con Terry McLaurin, Curtis Samuel, Antonio Gibson e JD McKissic. Tutto potrebbe cambiare nel 2023 se McLaurin lascia il libero arbitrio o se i comandanti inseriscono un nuovo QB. Scommetti sul talento di Dotson per presentarsi alla fine.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.