Mon. May 23rd, 2022

Man City ha colpito mentre l'Atletico Madrid scappa nelle ultime sanzioni UEFA

Venerdì pomeriggio è stata svelata una nuova serie di sanzioni stabilite dalla UEFA, con Manchester City e Rangers tra quelli puniti.

Le sanzioni in questione arrivano sul retro degli ultimi due turni di partite europee per club che si sono svolti in Champions League, Europa League ed Europa Conference League.

La decisione più sbalorditiva senza dubbio riguarda la resa dei conti dei quarti di finale di Champions League del Manchester City con l’Atletico Madrid, il cui ritorno è precipitato nel caos più totale nelle ultime fasi.

Gli eventuali vincitori del City, è stato deciso, non sono riusciti a controllare adeguatamente i propri giocatori, culminando con una multa UEFA di 14.000 euro.

L’Atletico di Diego Simeone, invece, è sfuggito a ogni forma di punizione.

Il PSV ha colpito duramente

Rivolgendo l’attenzione all’Europa League, i finalisti del torneo in arrivo Rangers ed Eintracht Frankfurt sono stati entrambi multati, rispettivamente per un importo di € 8.000 e € 12.500.

E per ultimo arrivano i giganti olandesi PSV Eindhoven.

La squadra dell’Eredivisie è stata schiaffeggiata a una certa distanza dalla punizione più costosa, a causa del comportamento dei tifosi del club durante la gara di ritorno della Conference League contro il Leicester City.

“Lancio di oggetti” e “disturbi della folla” sono culminati in una coppia di 25.000 euro di multa, mentre la UEFA continua nei suoi sforzi per eliminare i problemi dei tifosi in partite di alto profilo in tutto il continente.

Le ultime su Aymeric Laporte prima di West Ham vs Manchester City

Le stelle di Liverpool e Manchester City dominano la rosa dei candidati della Premier League Player of the Season


Quote scommesse Manchester City, prossima partita:

Ultime notizie sul Manchester City

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.