Mon. May 23rd, 2022

'Si lamenta molto' – Antonio Conte prende di mira Mikel Arteta come fornito dall'aggiornamento sull'infortunio di Gabriel

Il tecnico del Tottenham Hotspur Antonio Conte non si è timido nel prendere di mira l’omologo dell’Arsenal Mikel Arteta, sulla scia dello scontro tra i due club di giovedì sera.

L’ultima edizione del North London Derby, ovviamente, si è giocata poco tempo fa.

Prima di una cruenta resa dei conti della Premier League al Tottenham Hotspur Stadium, entrambe le squadre erano senza dubbio pienamente consapevoli di cosa c’era esattamente in gioco, nel mezzo della tesa battaglia in corso per un posto tra i primi 4.

E, in fin dei conti, sono stati i padroni di casa ad uscire trionfanti, a sfiorare di poco i posti di Champions League.

Una doppietta di Harry Kane, su entrambi i lati dell’inutile espulsione di Rob Holding, ha portato gli Spurs a raggiungere comodamente tre punti, prima che Son Heung-min aggiungesse un po’ di lucidità al punteggio all’inizio del 2° tempo:

Parlando ai media sul retro di una notte dannosa a tutto tondo per la sua squadra, quindi non è stata una sorpresa sentire Mikel Arteta nel post-partita del tutto sgarbato.

Tratto specificamente dallo standard di arbitraggio nello scontro, che ha visto sia un rigore assegnato contro l’Arsenal che il suddetto Holding espulso, lo spagnolo ha suggerito che rivelare i suoi veri sentimenti sarebbe probabilmente culminato in una sospensione di sei mesi da parte della FA :

Un individuo, però, evidentemente rimasto del tutto indifferente ai commenti di Arteta, era il numero opposto Antonio Conte.

Parlando nella sua conferenza stampa post-partita, il boss del Tottenham ha preso di mira la sua controparte dell’Arsenal, rivelando la sua convinzione che Arteta si lamenti semplicemente troppo:

Gabriele l’ultimo

Altrove sul fronte dell’Arsenal, Mikel Arteta si è anche preso il tempo di fornire un aggiornamento anticipato sul benessere di Gabriel Magalhaes.

Il tappo dei Gunners Gabriel è stato costretto a zoppicare in ritardo al Tottenham Hotspur Stadium, a causa di quello che sembrava essere un problema muscolare.

A sua volta, in vista di un incontro cruciale con il Newcastle United al St. James’ Park tra soli quattro giorni, il nome del brasiliano non sorprendeva che fosse al centro della scena nella pressa del suo allenatore.

Arteta, tuttavia, ha continuato rivelando la sua speranza che il problema alla fine si rivelerà “non molto”:

Tottenham e Arsenal “non inquadrati” per Raheem Sterling in vista della mossa estiva

Il Tottenham insegue il trio dell’Everton mentre Antonio Conte progetta di ricostruire


Quote scommesse Arsenal, prossima partita:

Probabilità Newcastle vs Arsenal: risultato, entrambe le squadre segnano, punteggio corretto e marcatori

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.